MENU: scegli i servizi che ti interessano

sabato 19 settembre 2009

La Techno Parade

Un'esperienza unica, per poter vivere Parigi in modo diverso, trascorrendo un intero pomeriggio divertendosi e.... stonandosi ;-)
Ecco i numeri:
  • 400.000 i partecipanti ogni anno;
  • 2° sabato del mese di settembre il giorno in cui si svolge;
  • 1998 l'anno della prima edizione.

 È un modo fantastico per fare festa e scoprire posti che probabilmente da semplici turisti non si sarebbero mai visti. Ogni anno in effetti cambia il suo percorso, ma in generale il corteo composto da decine di Tir (adibiti a veri e propri DJsets a cielo aperto e seguiti da centinaia di giovani festanti per ognuno di essi) attraversa una buona parte di parigi con meta finale la Bastiglia.
Per chi non ama essere nel vivo del baccano può comunque osservare la "festa" dai vordi dei marciapiedi: la parata è così coinvolgente che anche i turisti che la incontrano per strada senza esserne a conoscenza iniziano a farne parte entrandone nello spirito.

Un consiglio è andare a visitare il quartiere del Marais al termine della parata (a pochi passi dalla Bastiglia), brullica di gente e l'atmosfera è alquanto festosa.
Ovviamente data l'esuberanza dei partecipanti aumentata dal fiume di alcol che li segue è comunque meglio prestare attenzione a ciò che può succedere attorno. In particolar modo alla fine della parata ci si può trovare sommersi da ragazzi ubriachi che continuano a "ballare" anche se la musica è stata interrotta da tempo, o da persone svenute sui marciapiedi sempre a causa dell'alcol.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento