disponibili a prezzo scontatissimo

biglietti Disneyland Paris

a 49€ invece di 60€

MENU: scegli i servizi che ti interessano

lunedì 31 agosto 2009

Terravision - Porte Maillot

Più in basso sono elencati e descritti i mezzi possibili che collegano l'Aeroporto di Beauvais a Parigi, se invece volete qualche esempio di itinerario dall'Aeroporto di Charles de Gaulle verso varie zone di Parigi allora cliccate qui, ad esempio se dovete andare da Beauvais agli Chams Elysées, o da Beauvais a Disneyland, da Beauvais a Montmartre, da Beauvais a Montparnasse,)


Se stai cercando una navetta Terravision che collega un altro aeroporto europeo con la città corrispondente allora puoi consultare quest'altra pagina.

Il metodo più semplice ed economico per raggiungere il centro di Parigi dall'Aeroporto di Béauvais è la Navetta ufficiale dell'Aeroporto (un servizio simile alla famosa Terravision che ci accompagna nei viaggi con Ryanair). Valida alternativa è la navetta privata porta a porta.
Il consiglio principale è quello di acquistare i biglietti via internet per risparmiare circa 1 € a tratta. Se però non avete molta dimestichezza con computer,carte di credito e stampanti (perchè il biglietto va stampato!!) non preoccupatevi perchè basta scendere dall'aereo, entrare nella zona Arrivi del Terminal dell'Aeroporto (estremamente piccolo), e ci si trova di fronte al box con 2 addetti che vendono al momento i biglietti (vi consiglio di fare la fila mentre aspettate l'arrivo dei vostri bagagli sul nastro, posto a 5 metri di distanza).

Nel caso i due bigliettai vi stiano antipatici :-D avete la possibilità di comprare i biglietti Terravision nel parcheggio dell'Aeroporto da cui partono i pullman: semplicemente uscite dall'area arrivi del Terminal 1, uscite dal terminal e dirigetevi sulla destra; qui troverete una passerella coperta che conduce ad un'altra biglietteria .Al vostro turno per l'acquisto vi basta dire semplicemente il numero di biglietti che volete comprare senza specificare dove volete andare (dato che vendono solamente i biglietti Beauvais-Parigi). Se non sapete il francese o l'inglese molti dei rivenditori agli sportelli parlano anche l'italiano.
Anche nel caso arriviate al Terminal 2 (quello costruito qualche anno fa) potete acquistare i biglietti all'interno del terminal o nel parcheggio dell'Aeroporto da cui partono i pullman (dovrete quindi uscire dal Terminal 2 e seguire il marciapiede alla vostra sinistra).
Nel parcheggio dell'aeroporto ci sono anche le macchinette automatiche che distribuiscono i biglietti in maniera altrettanto veloce ed intuitiva.

Sappiate inoltre che si possono acquistare più biglietti alla volta da poterli utilizzare per il ritorno: sui biglietti non c'è scritto infatti il tragitto scelto e possono essere quindi usati indistintamente sia per la tratta Aeroporto-Parigi che per la tratta Parigi-Aeroporto.

Passiamo ai costi:
Brutta notizia: i bambini pagano il biglietto intero, a meno che questi non abbiano un'età inferiore a 3 anni. In questo caso i bambini possono viaggiare gratuitamente (non occupando un posto, ma seduti sulle ginocchia dell'accompagnatore).

Per ogni volo arrivato normalmente partono un paio di navette dirette verso il centro di Parigi dopo 15-20 minuti dopo l'arrivo, quindi è difficile perderne una.

 Il tempo necessario per raggiungere Porte Maillot (a nord-ovest di Parigi nel 17° arrondissement) è di circa 1 ora e un quarto se non si arriva verso Parigi in orari di punta duranti i quali si possono perdere una ventina di minuti.
Giunti qui il pullman fa capolinea al parcheggio Pershing (in francese: parking Pershing) posto di lato al Palazzo dei Congressi di Porte Maillot, dal quale è possibile giungere a piedi la linea 1 della Metro o la linea C della RER con le quali potrete raggiungere la vostra meta ovunque dentro Parigi in massimo tre quarti d'ora con comprando il carnet da 10 ticket ( ) al botteghino o ai distributori che trovate in tutte le stazioni (il prezzo sale a se comprate un singolo biglietto).

Posto unico, se prendete la linea 1 vi consiglio di entrare nella stazione dall'accesso che si trova nel grande giardino posto nella rotatoria al centro della strada (mi raccomando di attraversare sempre sulle strisce pedonali col verde!!!): vi troverete circondati da decine e decine di LEPRI!
(Cliccate qui per vedere i percorsi suggeriti)

L'accesso più facile al Metro è situato nel Palazzo dei Congressi, dunque attraversate la strada, salite la scalinata sul lato del Palazzo ed entrateci da uno degli ingressi sulla facciata principale o laterale. Qui dentro troverete, andando nel piano interrato, le indicazioni attraversando una simpatica Galleria commerciale Lafayette (in questo modo eviterete di prendere acqua nel caso arrivaste con la pioggia).
 Nella galleria commerciale potete trovare dei bei bagni pubblici ben curati nel caso ne aveste bisogno (seguite le indicazioni per le toilettes oppure dirigetevi in fondo alla galleria dove li troverete scendendo le scale sulla destra)

Se invece avete la possibilità di utilizzare il BUS prendete la linea PC3, la quale costeggia tutta la periferia nord di parigi fino a Porte de La Villette ed ha il suo capolinea di partenza sotto l'Hotel Lafayette praticamente di fronte al parcheggio Pershing dove si ferma la navetta dall'Aeroporto.



Per il ritorno verso l'Aeroporto la biglietteria è situata all'ingresso del parcheggio Pershing (un gabbiotto con una pensilina ed i comodi distributori automatici dei biglietti) e la navetta parte circa 3 ore e un quarto prima della partenza del vostro volo. Per evitare di accalcarvi nella folla di gente pronta a partire presentatevi al parcheggio Pershing circa 3 ore e mezza prima; ci saranno 2 o più navette pronte a partire sulle quali saranno affisse le destinazioni dei voli per i quali ogni navetta parte. Nel caso in cui quella del vostro volo fosse già piena non preoccupatevi perchè è possibile prendere qualsiasi altra navetta (la suddivisione per destinazioni è solo indicativa e dal 2008 queste navette non sono riservate ai soli possessori di biglietti aerei).

CONSULTA LA MAPPA

2 commenti:

  1. Ottima spiegazione, ho segnato tutto almeno non combino danni a Parigi ;)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento