MENU: scegli i servizi che ti interessano

sabato 4 dicembre 2010

Maltempo a Parigi -4 Dicembre 2010- il 20% dei Voli cancellati

A causa della neve anche oggi 4 dicembre 2010 ci saranno grossi disagi per i passeggeri che dovranno utilizzare gli aeroporti parigini (per fortuna però la loro chiusura è scongiurata dalla non grave situazione meteo). L'Ente dell'Aviazione Civile Francese ha infatti chiesto a tutte le compagnie aeree di cancellare il 20% dei loro voli con destinazione Parigi.
Ad aiutare a smaltire l'accumulo di traffico nei tre aeroporti parigini c'è comunque lo sciopero del personale del traffico aereo che tra ieri e oggi sta interessando la Spagna.
  • Agli aeroporti di Roissy Charles de Gaulle (CDG) e di Orly (ORY) i disagi accumulati in questi giorni si sommano a quelli odierni, dunque per oggi si prevede una media nei ritardi di circa 40 minuti al Charles de Gaulle, e di 15 minuti ad Orly. Dunque per i passeggeri che volano con le principali compagnie aeree, tra cui Air France e Alitalia, è consigliato controllare lo stato del proprio volo sul sito della compagnia stessa per evitare disagi.
  • A Beauvais-Tillé (BVA) invece il minor traffico aereo permette un minor accumulo di ritardi per i voli Ryanair, ma sono da prevedere anche delle cancellazioni o dei ritardi a causa del maltempo che sta imperversando contemporaneamente su alcune delle città italiane. Anche per quanto riguarda i passeggeri di Ryanair, sono invitati a controllare lo stato del proprio volo sul sito internet della compagnia.
La neve nella giornata di oggi è prevista in maniera debole tra le ore 10:00 e le 16:00. La nevicata di oggi sarà seguita da pioggia e neve a tratti fino al giorno di domenica.
In caso il vostro volo fosse cancellato avete la possibilità di riprenotarne un altro successivo in maniera gratuita, oppure potete scegliere di ricevere il rimborso della spesa sostenuta.
In caso di ritardi subiti superiori alle 2 ore, informatevi (non aspettate che siano loro ad aiutarvi) presso gli uffici dell'aeroporto sulle assistenze e benefici di cui potete beneficiare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento