MENU: scegli i servizi che ti interessano

sabato 18 dicembre 2010

Neve -18 dicembre- Disagi e Cancelazioni ad Orly e Charles de Gaulle

Oggi 18 dicembre 2010 è tronata a scendere copiosa la neve su Parigi. Il maltempo che imperversa sulla maggior parte delle nazioni europee ha preso di mira ance la regione parigina: da oggi pomeriggio si sono cominciati a rendere sempre più disagevoli le condizionidel traffico aereo, e non solo, in arrivo ed in partenza dagli aeroporti (la DGAC ha chiesto alle compagnie aeree di cancellare il 15-20% dei loro voli programmati per oggi). Si ricorda che in casi di forti disagi, approvati ed ricadenti nell'apposita carta, il passeggero è tutelato e può avvalersi dei suoi diritti.
(19 dicembre) (20 dicembre)
La neve è prevista fino a questa notte, senza escludere che cada abbondantemente anche nei prosimi giorni,
  • all'aeroporto intercontinentale di Roissy Charles de Gaulle il traffico è attualmente perturbato a causa della neve: per il momento non è prevista la chiusura al traffico aereo, ma si registrano ormai numerose cancellazioni, ed oltre il 60% dei voli ha un ritardo superiore all'ora.
  • anche ad Orly ci sono disagi causati dalla neve: il traffico aereo non è stato interrotto ma i passeggeri sono costretti a lunghe attese per poter salire sugli aerei.
  • nell'aeroporto di Beauvais invece la situazione sembra essere migliore: per il momento l'unico volo cancellato in questo aeroporto è il Ryanair da e per Pisa, oltre a numerosi ritardi per fortuna non molto gravi.
Contattare i siti di Alitalia, Air France, Easy Jet, Ryanair per poter essere aggiornati sulla situazione del proprio volo, nella sezione apposita. (controlla nel riquadro a sinistra lo stato del volo che preferisci oppure osserva in diretta  la situazione dei voli nell'aeroporto che preferisci, oppure clicka qui).

Per quanto riguarda il trasporto terrestre nella regione e nella città di Parigi:
il servizio BUS è quasi del tutto interrotto!

(19 dicembre) (20 dicembre)

    5 commenti:

    1. La situazione è molto più grave di quanto descritto e di quanto si desume dallo stato dei voli. Ci sono passeggeri costretti a restare a Parigi a loro spese in albergo, prenotando spostamenti di voli cancellati via Internet, per via delle code spaventose ai banchi delle compagnie, anche questi con sovrapprezzi perché on line sui siti delle compagnie non risulta che i voli prenotati sono cancellati (vergogna!!). Le strade sono bloccate dalla neve e i passeggeri costretti a restare in albergo perché le strade sono impraticabili e nessuno provvede a liberarle dalla neve caduta dopo una invernale prevedibile nevicata, sia pure abbondante. L'aeroporto di Orly, dove in questo sito risulta che il traffico aereo sia solo ritardato o non privo di disagi, è attualmente irraggiungibile se non a piedi a causa dell'impraticabilità delle strade. Ma siamo al polo nord? Non mi sembra una situazione sostenibile e non mi sembra da paese civile

      RispondiElimina
    2. dovremmo partire domattina e restare fino a giovedì a parigi ma non riesco a capire bene la situazione.ci consigliate di partire o di rimandare?non vorrei rimanere sempre in albergo o addirittura rimenere in aeroporto!
      grazie

      RispondiElimina
    3. Il meteo attuale non prevede neve nei prossimi giorni ma "solo pioggia". Riuscire a camminare per Parigi a piedi è sempre "possibile" (Metro al momento funzionante senza disagi, eccetto la gran folla, BUS molto disagevoli, perturbati e circolanti a tratti).
      Il rischio più grave è l'aeroporto: impossibile prevedere lo stato dei voli a distanza di giorni (perchè ci saranno ripercussioni nei prossimi giorni anche se la neve si scioglie domani).

      RispondiElimina
    4. La maggior parte delle informazioni sonpo tratte in maniera diretta da fonti ufficiali come aeroporti e compagnie aeree. È dunque un bene che anche voi diate la vostra opinione e dondividiate la vostra esperienza con gli altri utenti, descrivendo e denunciando situazioni e disagi vissuti o visti in prima persona.

      RispondiElimina
    5. Ciao, non ho trovato la tua mail, perciò ti contatto qui tramite commento!...visto che hai un blog su parigi capiti proprio al momento giusto, tra qualche mese dovrei visitare Parigi, per 7 giorni, quale abbonamento per i mezzi pubblici mi consigli?, mi servirebbe per le zone 1-6...grazie mille...la mia email pinkababy@hotmail.it
      Stefania

      RispondiElimina

    Grazie per il tuo commento