MENU: scegli i servizi che ti interessano

lunedì 23 maggio 2011

Vulcano Islandese Erutta - Porbabili Ripercussioni nei porssimi Giorni

Dopo 7 anni di inattività il Vulcano Islandese Grimsvotn ha ripreso la sua attività eruttiva mandando in cielo una nuvola di cenere alta fino a 20 kilometri.
Per il momento questa nuvola di cenere vulcanica (si ricorda il caso dell'anno scorso del vulcano Eyjafjallajokull, sempre in islanda che causò danni per diversi miliardi di euro alle compagnie aeree mondiali ed a 8 milioni di persone bloccate anche per giorni negli aeroporti europei) ha costretto alla chiusura del solo spazio aereo circostante il vulcano Grimsvotn nel raggio di circa 220 km.

Oggi 23 Maggio 2011 nessuna cancellazione dovuta all'eruzione islandese si è registrata nei principali tre aeroporti parigini, Beauvais-Tillé, Charles de Gaulle, Orly.
C'è però una elevata probabilità che a partire dal prossimo martedi le condizioni meteo di bassa pressione spingano la nube sul nord dell'Europa, ovvero anche su Parigi.
Vi terremo aggiornati nel caso in cui si verifichino delle cancellazioni di voli a Parigi. 

Per controllare i lo stato in tempo reale dei voli in partenza e arrivo da un aeroporto a vostra scelta consultate questa pagina, oppure trovate apposite finestre qui a sinistra, così da tenere sott'occhio la situazione nello spazio aereo europeo.
Si consiglia inoltre di contattare direttamente la propria compagnia aerea per avere conferma dello stato del volo da voi prenotato!

qui puoi leggere l'aggiornamento del 24 Maggio 2011
qui puoi leggere l'aggiornamento del 25 Maggio 2011
qui puoi leggere l'aggiornamento del 26 Maggio 2011
qui puoi leggere l'aggiornamento del 27 Maggio 2011

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento