disponibili a prezzo scontatissimo

biglietti Disneyland Paris

a 49€ invece di 60€

MENU: scegli i servizi che ti interessano

giovedì 2 dicembre 2010

Neve e Maltempo a Parigi -Dicembre 2010- Situazione voli quasi Normale

Nonostante le nevicate ed il gelo di questo periodo di fine novembre-inizio dicembre, la situazione dei voli negli aeroporti di Parigi rimane tutto sommato buona (nei prossimi giorni, però, alle gelate ad alla neve si può aggiungere il fattore nebbia): non si è raggiunta una situazione meteo così critica da forzare la chiusura degli aeroporti.
Si ricorda che in casi di forti disagi il passeggero è tutelato e può avvalersi dei suoi diritti.
(La situazione del 3 dicembre) (4 dicembre) (8 dicembre) (9 dicembre) (17 dicembre) (18 dicembre) (19 dicembre) (20 dicembre)         (situazione aeroporti in tempo reale).


  • All'aeroporto di Beauvais-Tillé si registrano numerose cancellazioni ma non legate direttamente alla neve che cade sull'aeroporto parigino. Infatti i voli cancellati sono in provenienza ed in partenza verso destinazioni maggiormente colpite dal maltempo (nord-Europa). Dunque per chi parte dall'Italia con Ryanair per atterrare a Beauvais non ci dovrebbero essere dei grossi rischi, se non qualche piccolo disguido dovuto al caos nell'aerostazione per i passeggeri lasciati a terra, e per i ritardi accumulati dagli altri voli. In ogni caso è opportuno controllare sul sito di Ryanair o Wizzair lo stato del proprio volo. (controlla nel riquadro a sinistra lo stato del volo che preferisci oppure osserva in diretta  la situazione dei voli nell'aeroporto che preferisci, oppure clicka qui).
  • Negli aeroporti di Roissy Charles de Gaulle (CDG) e di Orly, dove atterrano gli aerei di Airfrance, Easyjet ed Alitalia, il traffico aereo è invece molto più perturbato a causa delle condizioni meteo. Consultate l'info voli sul sito degli Aeroporti di Parigi o direttamente sul sito della vostra Compagnia Aerea. Grossi ritardi (anche di un paio d'ore) si possono prevedere su molti aerei provenienti ed in partenza verso le città italiane.

Questa situazione si è ripetuta l'1 dicembre ed oggi 2 dicembre, ma può continuare ancora durante i prossimi giorni della settimana in cui è prevista neve e nebbia nella regione parigina. L'Ente dell'Aviazione Civile Francese ha chiesto inoltre la cancellazione di circa il 25% dei voli sull'aeroporto Charles de Gaulle e il 10% su quello di Orly, per meglio gestire il traffico aereo. Per fortuna pochi sono i voli cancellati in questi giorni che riguardano i collegamenti Italia-Parigi.
(controlla nel riquadro a sinistra lo stato del volo che preferisci oppure osserva in diretta  la situazione dei voli nell'aeroporto che preferisci)

(La situazione del 3 dicembre) (4 dicembre) (8 dicembre) (9 dicembre) (17 dicembre) (18 dicembre) (19 dicembre)

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento